________________________________________________________________________

Ufficio:Palazzo Comunale – Via Cap. Lo Porto, 1

(entrando nel corridoio sulla vostra sinistra, 2 porta).

Per informazioni:Tel. 0922 823300

Orario di apertura al pubblico:dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13; il mercoledì dalle 16 alle 18.

Pec: protocollo.delia@pec.it

Responsabile: Riccobene Giuseppe

________________________________________________________________________________

Cos’è

Il SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) in base alla normativa vigente del D.P.R. n. 160 del 7 settembre 2010 – G.U. del 30 settembre 2010, è lo sportello dove qualsiasi imprenditore può avviare o sviluppare un’impresa e ricevere tutti i chiarimenti sui requisiti e gli adempimenti necessari.

Il SUAP semplifica e garantisce la conclusione delle pratiche in tempi rapidi e certi; il vantaggio principale è che l’imprenditore si rivolge ad un unico ufficio.

Il SUAP è responsabile di tutti i procedimenti amministrativi relativi alle attività economiche e produttive di beni e servizi e di tutti i procedimenti amministrativi inerenti alla realizzazione, all’ampliamento, alla cessazione, alla riattivazione, alla localizzazione e alla rilocalizzazione di impianti produttivi.

Quali richieste inviare al SUAP?

Il Suap riceve ed elabora le segnalazioni certificate di inizio attività (SCIA) per segnalare l’avvio, la trasformazione, il trasferimento e la cessazione di un’attività, le istanze di autorizzazione unica ambientale – (AUA), queste devono essere trasmesse al SUAP esclusivamente online (secondo quanto previsto dal D.P.R. 7 settembre 2010, n. 160 e da il D.lgs. 26 marzo 2010, n. 59).

Chi può avviare una pratica?

Il cittadino/imprenditore può delegare i seguenti soggetti, conferendo loro un’apposita procura speciale:

Un professionista (commercialista, geometra etc..)

Un’agenzia per le imprese (abilitata ai sensi del D.P.R. 159/2010)

Al fine di poter accedere al SUAP telematico, gli utenti interessati dovranno recarsi personalmente presso lo sportello, muniti del documento di riconoscimento, per ritirare le proprie credenziali di accesso.

E’ comunque ancora possibile utilizzare, in alternativa al suddetto sistema, la PEC (Posta elettronica certificata), scaricare la modulistica, compilare, acquisire con scanner ed inviare all’indirizzo: procollo.delia@pec.it

Riferimenti normativi

L’art. 23 del Decreto Legislativo 31 marzo 1998 n. 112 ha previsto l’istituzione dello Sportello Unico per le Attività Produttive; il successivo art. 25 del medesimo decreto individua il procedimento ed i principi ispiratori dello stesso: “Il procedimento amministrativo in materia di autorizzazione all’insediamento di attività produttive è unico.

L’istruttoria ha per oggetto in particolare i profili urbanistici, sanitari, della tutela ambientale e della sicurezza”.
Il D.P.R. n. 159/2010 (Regolamento sulle agenzie per le imprese) ed il  D.P.R. 160/2010 (Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell’art. 38 comma 3 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112 convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008 n.133).

Prima di scaricare la modulistica consultare la Guida alla compilazione della Domanda Unica.

PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA DIGITALE CLICCA SU ACCEDI
''

 

Per scaricare i file cliccare sul testo (link) corrispondente.