Approvato il piano triennale delle Azioni Positive per il triennio 2019/2020.

Il piano si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse dal Comune di Delia per dare attuazione agli obiettivi di pari opportunità, così come prescritto dal vigente “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna”

<<Si tratta di misure – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri – volte ad eliminare ogni distinzione, esclusione o limitazione basata sul genere, il cui scopo o conseguenza è quello di compromettere o di impedire il riconoscimento, il godimento o l’esercizio dei diritti umani e delle libertà fondamentali in tutti i campi e rimuovere cosi gli ostacoli che le persone incontrano, a causa delle proprie caratteristiche familiari, etniche, linguistiche, di genere, età, ideologiche, culturali, fisiche, psichiche e sociali, rispetto ai diritti universali di cittadinanza>>.

Il piano ha anche lo scopo di promuovere l’inserimento delle donne nei settori e nei livelli professionali nei quali esse sono sotto rappresentate, favorendo il riequilibrio della presenza femminile nelle attività e nelle posizioni gerarchiche ove sussista un divario fra generi non inferiore a tre terzi.

L’adozione del piano – precisa Bancheri – non è solo un formale adempimento ma un atto concreto importante perché e in caso di mancato adempimento la conseguenza è l’impossibilità di procedere ad assunzione di nuovo personale, compresa quello appartenente alle categorie protette così come previsto dalla normativa vigente. Ed inoltre non si potrà procedere alla stabilizzazione del personale precario con contratto di diritto privato in servizio presso l’ente>>.

UFFICIO STAMPA/Giovanni Proietto