Delia, 5 novembre

Distribuzione acqua pubblica. Caltaqua ha fatto sapere, che in seguito alle comunicazioni di Sicilacque, non potrà effettuare la regolare erogazione di acqua in alcuni comuni della provincia, fra i quali anche quello di Delia.

L’interruzione delle forniture da parte di Siciliacque è stato causato dall’elevata torbidità registrata all’ingresso del potabilizzatore Fanaco.

Ai comuni interessati dalla temporanea sospensione non sarà possibile garantire la totale copertura del servizio per le scuole e per le strutture delle pubbliche amministrazioni.

Per quanto riguarda la situazione a Delia – fa sapere il sindaco Bancheri – per fornire alcune zone dell’abitato, viene attinta acqua dagli ex pozzi comunali, gestiti da Caltaqua Acque di Caltanissetta S.p.A. Al momento – precisa il primo cittadino – non sappiamo con certezza quali possono essere i tempi per il ripristino della fornitura da parte di Siciliacque, per cui – aggiunge – invito i cittadini a fare un uso razionale dell’acqua, anche perché le condizioni metereologiche potrebbero subire degli inattesi e repentini cambiamenti che potrebbero peggiorare le problematiche in corso di superamento>>.

Ufficio Stampa/Giovanni Proietto