A_1

Disinfestazione e derattizzazione del centro abitato. Al via mercoledì alle ore 22,00 con il primo di tre interventi programmati.

Il sindaco ha già firmato un’ordinanza in tal senso con la quale si incarica la ditta BL Service di Bongiovanni P. Luigi di Mazzarino di effettuare gli interventi che interesseranno il centro abitato, il cimitero comunale e la periferia urbana (gli altri due si faranno a luglio e ad agosto.

La derattizzazione riguarderà i tombini, le caditoie e le case fatiscenti o abbandonate. Un intervento di disinfestazione tra quelli previsti riguarderà invece tutti gli immobili comunali, comprese le scuole pubbliche.

<<Si tratta – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri di azioni di salvaguardia igienico sanitaria della popolazione residente. Non è stato possibile intervenire prima – ha aggiunto Bancheri – a causa delle condizioni metereologiche avverse che avrebbe reso inefficaci gli intereventi. Queste iniziative – ha detto infine il primo cittadino – unite ad altre effettuate periodicamente come la pulizia radicale delle erbacce dai marciapiedi e dal ciglio delle strade, la rimozione dei detriti ed anche la raccolta differenziata porta a porta, contribuiscono a rendere più sicura e vivibile la nostra cittadina>>.

L’Ufficio tecnico comunale consiglia, in via precauzionale, di tenere chiuse porte e finestre delle abitazioni durante le operazioni di bonifica. Ed anche di tenere a casa animali domestici, prodotti alimentari, piantine aromatiche, indumenti e altri oggetti che possono avere un contatto diretto con le persone.

UFFICIO STAMPA/gp