MENSA-SCOLASTICA

Delia, ottobre 2018

Avviata dal Comune la procedura per l’aggiudicazione del servizio di mensa scolastica, per l’anno scolastico 2018/2019. Il criterio dell’aggiudicazione è quello dell’offerta economicamente vantaggiosa.

Ieri è stato pubblicato l’avviso per l’acquisizione delle manifestazioni di interesse con lo schema di domanda all’Albo pretorio on line del Comune, all’indirizzo www.comune.delia.cl.it

Il 19 ottobre 2018 è il termine ultimo per la presentazione delle domande da parte degli interessati.

L’importo a base d’asta in € 2,50, Iva esclusa, per ogni singolo pasto servito mentre l’importo del servizio da appaltare è di € 31.650,00, esclusa IVA al 4% e oneri di sicurezza compresi.

Il servizio di mensa è rivolto agli alunni della scuola dell’infanzia e della scuola primaria di Delia che adottano il tempo prolungato.

Il sindaco Gianfilippo Bancheri ha spiegato che <<per garantire il servizio di mensa agli alunni e in ossequio del principio di trasparenza amministrativa il Comune deve adottare necessariamente le procedure previste dalla normativa senza trascurare però di salvaguardare la qualità complessiva del servizio. Ecco perché nelle more della conclusione della gara, per ottimizzare la tabella dietetica che verrà utilizzata, abbiamo consultato degli esperti nutrizionisti>>.

Il responsabile della direzione 2^ Affari generali – personale e servizi alla persona del procedimento Rocco S. Di Caro – ha tenuto a precisare che <<per innalzare la qualità del servizio di mensa si adotteranno << le raccomandazioni contenute nelle Linee Guida LARN (livelli di assunzione giornalieri raccomandati di nutrienti) elaborata dalla SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana)>>.

Ufficio Stampa/Giovanni Proietto