E’ stato aggiornato, su richiesta della Regione, il progetto già finanziato per la realizzazione del centro culturale/teatro in via Sandro Pertini, per adeguarlo al nuovo prezzario regionale e al nuovo codice dei contratti.

Ieri il sindaco Gianfilippo Bancheri e il responsabile dell’ufficio Lavori Pubblici comunale si sono recati presso l’Assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo per depositare il cartaceo definitivo con le variazioni richieste dal Dipartimento regionale ai sensi del D.Lgs 50/106 e successive modificazioni e del vigente prezzario regionale, provvisto dei pareri, visti e approvazioni previsti.

<<Siamo ormai in dirittura d’arrivo per realizzare a Delia un teatro, che rappresenta una struttura importante sotto il profilo culturale e che sarà utilizzato – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri – per congressi, presentazioni di libri, teatro, concerti. Con questo finanziamento ottenuto grazie all’interessamento dell’amministrazione comunale si allargano le possibilità d’intervento per lo sviluppo del nostro territorio, migliorando concretamente il volto della nostra cittadina, anche sotto il profilo sociale. Un altro obiettivo centrato. Un altro investimento che va a beneficio della nostra comunità>>.

La procedura per l’aggiudicazione dei lavori verrà attivata non appena verrà emanato il Decreto da parte dell’Assessorato regionale.

Con l’aggiornamento del progetto sono stati trasmessi, all’ufficio regionale competente, i nominativi del Responsabile Unico del Procedimento (RUP) e del Responsabile Esterno di Operazione (REO) che curerà il monitoraggio sul sistema Caronte.

UFFICIO STAMPA/Giovanni Proietto