Delia, 21 novembre 2018

La giunta municipale ha approvato ieri, in linea amministrativa, due progetti relativi a cantieri di lavoro.

Con il primo verrà sistemata la scalinata e gli spazi antistanti la chiesa Croce, l’altro riguarda invece la sistemazione della villetta retrostante l’abbeveratoio comunale di piazza Canale.

<<Si tratta – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri – di interventi per sostenere le fasce più deboli della popolazione che patiscono più degli altri gli effetti della crisi economica. L’obiettivo è quello di attenuare la loro condizione di povertà e di emarginazione sociale causata dalla carenza di opportunità occupazionali, favorendo anche il loro inserimento nel mondo del lavoro di persone in cerca in occupazione. Si tratta anche – ha aggiunto Bancheri – di opere pubbliche utili per la comunità locale>>.

I due cantieri di lavoro che saranno finanziati dall’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, <<sono stati approvati – ha aggiunto Bancheri nei tempi previsti senza ulteriori proroghe>>.

Il progetto per la “Sistemazione della scalinata e degli spazi antistanti la chiesa Croce”, che è stato redatto, prevede una spesa di € 80.467,63, mentre quello relativo alla sistemazione della villetta retrostante l’abbeveratoio comunale è di €36.285,98. Entrambi sono stati redatti dall’ing. Mariana Barone, tecnico incaricato tramite procedura pubblica.

Ufficio Stampa/Giovanni Proietto