Il parco Robinson di Delia diventa campetto di basket e street basket. <<Il parco Robinson – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri – sarà un punto di aggregazione per i giovani che faranno pratica di pallacanestro. A Delia è sempre mancato un posto pubblico dove poter giocare a basket (le uniche aree sono i cortili delle scuole fruibili però solo per le attività didattiche>>.

Per colmare questa lacuna l’amministrazione comunale ha deciso di utilizzare al meglio lo spazio all’interno del Parco Robinson. Si tratta di un intervento di riqualificazione urbana con lo scopo di incrementare la cultura dello sport per favorire momenti di aggregazione e di socializzazione.

I lavori sono già iniziati con la sistemazione della pavimentazione e si concluderanno con la collocazione delle strutture e dei canestri.

<<Ancora una volta è evidente l’impegno dell’amministrazione che si prende cura dei giovani – ha aggiunto il sindaco Bancheri. Ritengo che tanto abbiamo fatto per lo sport in questa città. Dopo la realizzazione del campetto di calcetto in erba sintetica. Dopo la sistemazione quasi totale del campetto di tennis (con annessa illuminazione a norma). Dopo la sistemazione del campetto di calcetto di via Mattarella, a Delia avremo anche un campetto di basket/street basket. In un mondo dominato dagli smartphone e dai tablet, avere un luogo dove incontrarsi realmente per fare dello sport di certo non guasta>>.

UFFICIO STAMPA/Giovanni Proietto