logo-comune-2

                            Assessorato Cultura – Sport – Turismo e Spettacolo

                                                             CONCORSO

                                                        “Balconi Fioriti”

                                                               1^ Edizione 2017

 

 

REGOLAMENTO DEL CONCORSO

– ART. 1 – OGGETTO DEL BANDO

L’Amministrazione Comunale di Delia indice la 1^ EDIZIONE DEL CONCORSO “Balconi fioriti”.

Il Concorso nasce principalmente dalla necessità di migliorare in modo naturale e semplice il nostro paese attraverso il decoro floreale di balconi e davanzali e quant’altro prospetti all’esterno dell’abitazione. L’iniziativa intende stimolare la comunità tutta a contribuire al miglioramento della qualità della vita e dell’ambiente urbano nonché a svolgere un ruolo educativo e di sensibilizzazione nei confronti del territorio d’appartenenza.

Pertanto, con la realizzazione degli allestimenti floreali, attraverso il contributo delle famiglie e il coinvolgimento di tutta la cittadinanza, si vuole promuovere la cultura della valorizzazione del verde e del patrimonio ambientale esistente.

A tal fine l’Amministrazione Comunale contribuirà assegnando ad ogni partecipante un Basket con pianta di geranio pendente come simbolo del decoro floreale e stimolo verso una “cultura del bello”.

I concorrenti, di contro, adotteranno la pianta e ne avranno cura, impegnandosi ad incrementare con altre fioriere e nuove fioriture i loro balconi.

– ART. 2 – OBIETTIVI

Nello specifico gli obiettivi del concorso sono:

  1. Promuovere i valori ambientali e della cultura del verde.
  2. Educazione e sensibilizzazione all’ambiente
  3. Sensibilizzare la mentalità della popolazione alla cultura del verde e al decoro urbano come elemento importante di sviluppo e di promozione turistica del proprio paese.
  4. Stimolare la “cultura del bello” per sé stessi e per gli altri.

– ART. 3 – SOGGETTI PARTECIPANTI

Il concorso è aperto a tutti i cittadini ed è totalmente gratuito.

Può partecipare al concorso chiunque sia in possesso nella propria abitazione, negozio o quant’altro, di balconi o davanzali, verande o terrazzi, esposti verso l’esterno. Non possono essere inoltrate più richieste per una sola abitazione (un solo titolare singolo o famiglia).

– ART. 4 – MODALITÀ E TERMINE PER L’ISCRIZIONE

Gli aspiranti partecipanti, potranno ritirare il modulo di iscrizione, allegato al Bando, presso la Biblioteca Comunale “Luigi Russo” (Via Petilia) o all’ufficio protocollo del comune di Delia. Il modulo, debitamente compilato e protocollato, dovrà essere consegnato entro e non oltre il 21 Aprile 2017. L’Amministrazione acquisterà, per il decoro richiesto dal concorso, dei basket di geranio pendente che assegnerà ai primi 380 iscritti che consegneranno la richiesta all’Ufficio Protocollo del Comune.

Le iscrizioni saranno aperte fino ad completo esaurimento della quantità prestabilita di piante e, comunque, entro e non oltre il 21 Aprile. Il Sindaco consegnerà personalmente il basket con i fiori ai 10 sorteggiati casualmente, fra quelli che hanno presentato l’istanza. I balconi, le finestre, i davanzali, le terrazze e le verande dovranno essere allestiti a partire dalla consegna dei basket di geranio.

Ai partecipanti saranno, quindi, consegnati i basket contrassegnati da una targhetta “Concorso Balconi Fioriti” e che dovranno essere esposti sui balconi, sui davanzali o sulle strutture partecipanti al concorso, di cui all’Art.1 del presente bando. Ogni concorrente, completata l’opera floreale, è tenuto a fotografare il proprio allestimento e fare pervenire la foto, entro e non oltre il 30 Giugno 2017, indicando il nominativo del titolare partecipante, l’indirizzo del balcone fiorito e l’oggetto(balcone, terrazzo, finestra, veranda ecc…), presso la seguente PEC del Comune di Delia: protocollo.delia@pec.it oggetto dell’e-mail: Commissione giudicatrice “Balconi Fioriti” .

 

 – ART. 5 – CRITERI DEL CONCORSO

I criteri preferenziali di cui si terrà conto per la valutazione finale e per l’assegnazione dei premi, saranno:

1 – La combinazione dei colori dei gerani. 2 – L’originalità della composizione. 3 – La quantità rigogliosa e la sana crescita dei fiori e delle piante oggetto di concorso. 4 – L’inserimento del verde nel contesto architettonico. 5 – L’armonia dell’allestimento. Ad ognuno di questi elementi di valutazione verrà attribuito un punteggio da 0 a 10.

La Giuria, tenendo conto dei requisiti stabiliti dal bando, farà una prima selezione attraverso le foto degli allestimenti floreali inviate dai partecipanti. Successivamente, deliberata la selezione, effettuerà una ricognizione diretta dei partecipanti selezionati.

I membri della giuria attribuiranno, a ciascun partecipante, un punteggio per ogni criterio di valutazione. ART. 6 – CRITERI DI  ESCLUSIONE Saranno esclusi dal concorso gli allestimenti iscritti dopo le ore 13,00 del giorno 21 Aprile e quelli realizzati con fiori finti (ad esempio di carta, plastica e/o altri materiali), o fiori recisi. – ART. 7 – COMMISSIONE GIUDICATRICE

La giuria sarà composta da N°2 membri del Comitato Organizzatore, da un architetto, un agronomo e un artista. Il giudizio della giuria sarà inappellabile.

 

– ART. 8 – AMMONTARE DEI PREMI

Il Concorso che ha lo scopo di migliorare e abbellire il nostro paese mette in palio dei BUONI OMAGGIO da spendere nei negozi di fiori locali, così distribuiti:

  • N° 1 PREMIO per il 1° POSTO = Buono omaggio € 50,00
  • N° 2 PREMI per il 2° POSTO = Buoni omaggio da € 25,00 cadauno.
  • N° 8 PREMI per il 3° POSTO = Buoni omaggio da € 15,00 cadauno.

Inoltre, l’Amministrazione esprimerà a tutti i concorrenti il ringraziamento e il riconoscimento per l’amore verso l’ambiente, per l’interesse e il senso civico dimostrato, in una pubblica MANIFESTAZIONE con spettacolo in onore dei partecipanti al concorso. In tale occasione verranno assegnati i premi in relazione al giudizio della giuria secondo quanto disposto dall’Art.5 del presente regolamento.

I vincitori, come dettato, verranno proclamati la stessa sera della manifestazione prevista per il mese di Luglio 2017, con data da stabilire.

Delia, 21 marzo 2017

L’ASSESSORE ALLA CULTURA                                                      IL SINDACO

Piera Alaimo                                                                       Gianfilippo Maria Bancheri

 

Ritirare il modulo di iscrizione presso:

Biblioteca comunale – Ufficio servizi sociali e  ufficio protocollo del comune di Delia.