Gianfilippo Bancheri_assessora Piera Alaimo

Al via lunedì il servizio di mensa scolastica per gli alunni della scuola dell’infanzia e per gli alunni della scuola primaria che adottano il tempo prolungato.

La soddisfazione del sindaco Gianfilippo Bancheri e dell’assessora alla Pubblica istruzione Piera Alaimo.

<<Mai prima d’ora la mensa è partita così velocemente. Un tempo record per noi – ha detto soddisfatto Gianfilippo Bancheri. Quello della mensa scolastica è un servizio importante, una priorità per l’amministrazione. Anche quest’anno siamo riusciti ad assicurarlo nel migliore dei modi. Un intervento che insieme ad altri che abbiamo realizzato per mettere in sicurezza e rendere più gradevoli gli edifici e gli ambienti scolastici, contribuiscono a creare una scuola di qualità all’altezza delle aspettative di alunni, famiglie e docenti>>.

La giunta municipale ha prorogato il contratto di fornitura del servizio alla ditta Ristorazione Collettiva di Nalbone Nicolò che lo gestisce dall’anno scorso. La richiesta di proroga è stata presentata dalla stessa ditta alle stesse condizioni praticate per l’anno scolastico 2016/2017.

L’assessora Piera Alaimo fa sapere che <<sono state confermate le tariffe dello scorso anno compreso il menu e le modalità di somministrazione>>.

Il servizio al pari dell’anno scorso si avvarrà del nucleo di monitoraggio e controllo del servizio di mensa scolastica che ha il compito di verificare <<la conformità del servizio erogato con quello previsto in sede contrattuale, nonché controlli sulla pulizia del centro di cottura, sulle quantità e qualità delle derrate alimentari e dei pasti sia presso le cucine che al momento del consumo del pasto stesso>>.

Del nucleo di monitoraggio e controllo fanno parte il responsabile della Direzione III servizi socio-assistenziali, un insegnante in rappresentanza dell’Istituto Comprensivo. Vi fanno parte di diritto il sindaco, l’assessora alla Pubblica Istruzione, l’assessora ai Servizi sociali e il capo di Gabinetto.

Il servizio, armonizzato con il calendario scolastico, verrà svolto fino a maggio del 2018.

Ufficio Stampa/Giovanni Proietto